Il Parco archeologico di PAESTUM sceglie Tecnodeck

Tecnodeck, una scelta efficiente per gli ambiti ad alto calpestio

Un’applicazione che ci riempie di orgoglio. Le doghe Tecnodeck, nella colorazione Tropical Brown, sono state impiegate per realizzare una passerella all’interno del Tempio di Hera, cd. Basilica, nel Parco Archeologico di Paestum.

La passerella si inserisce nell’ambito di una vasta opera di riqualificazione di quello che è uno dei siti archelogici di maggiore interesse mondiale, caratterizzato dall’incommensurabile valore turistico e culturale.

Le finalità del progetto, coordinato dal MiBac, sono state oltre al restauro e alla tutela del patrimonio artistico, l’inclusione, l’accessibilità e la sostenibilità. Si è voluto offrire una nuova esperienza del parco, attraverso degli interventi  che fossero rispettosi del contesto archeologico ma anche del paesaggio.

La passerella pedonale consente la migliore fruzione dell’area oggetto di rilancio integrandosi perfettamente nell’ambiente.

Tra i  vantaggi di TECNODECK ricordiamo infatti – oltre alla resistenza, all’assenza di manutenzione e alla superficie antiscivolo, in conformità alla norma DIN 4843 – anche il basso impatto ambientale. Il materiale, che nasce dal recupero di residui di lavorazione del legno, non richiede l’abbattimento di nuovi alberi; esso è inoltre privo di sostanze nocive per l’ambiente e per l’uomo.

Tecnodeck, una scelta vincente per i siti archeologici. Guarda il caso dei Fori Imperiali